You are here
Condannato il figlio salernitano di Vasco Rossi per omissione di soccorso Cronaca 

Condannato il figlio salernitano di Vasco Rossi per omissione di soccorso

Omissione di soccorso stradale e lesioni personali gravi. Per queste accuse il tribunale monocratico della Capitale ha condannato ad un anno e 10 mesi Davide Rossi, figlio del rocker Vasco Rossi, nato a Pagani e figlio della Rockstar e della salernitana Stefania trucillo. La sentenza è arrivata in relazione ad un incidente stradale del 16 settembre 2016, avvenuto nel quartiere di Balduina. Il verdetto comprende anche il ragazzo che era in compagnia di Davide, Simone Spadano, la pena stabilita è stata di 9 mesi. Nei confronti dell’erede del cantautore, che si è sempre dichiarato innocente, è stata disposta anche la revoca della patente. Per lui il rappresentante della pubblica accusa aveva sollecitato 2 anni e otto mesi. In base alle originali contestazioni Rossi a bordo della sua auto non si fermò ad un segnale di stop e si scontrò con la macchina dove erano due donne che ebbero un referto di oltre 40 giorni. Il difensore di Spadano, l’avvocato Fabrizio Consiglio, si è detto sconcertato ed ha spiegato: “Faremo sicuramente appello, la decisione di oggi non riconosce lo stato delle cose e la verità dei fatti”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi