You are here
Comune di Salerno, allestita al Pala Tulimieri l’area accoglienza per senza fissa dimora Attualità Primo piano 

Comune di Salerno, allestita al Pala Tulimieri l’area accoglienza per senza fissa dimora

Le persone senza dimora, non hanno una casa dove rimanere quindi non possono rispettare la limitazione degli spostamenti, imposta dal decreto del Presidente del Consiglio”. Hanno paura anche loro del virus, vorrebbero rimanere a casa, ma loro un tetto non ce l’hanno. Il comune di Salerno dopo un’attenta valutazione della situazione cittadina dove già nei giorni scorsi si era data accoglienza nei dormitori della città ha trovato una sistemazione degna per le persone senza fissa dimora presenti in città nel periodo di emergenza per il contenimento del contagio da COVID-19. La struttura individuata è quella della palestra Palatulimieri. I senza fissa dimora in queste ore sono accompagnati ed assistiti da personale di associazioni di volontariato ed avranno la possibilità di restare al Pala Tulimieri per l’intera fase emergenziale. I senza tetto riceveranno due pasti caldi al giorno grazie ad una donazione della Fondazione Carisal. “L’Amministrazione Comunale di Salerno – dichiara l’Assessore Savastano – resta al fianco degli ultimi anche e soprattutto in un momento difficile come quello che stiamo vivendo. Con questa iniziativa daremo una collocazione dignitosa ai senza tetto e, al contempo, concorreremo a garantire maggiori condizioni di igiene e sicurezza nelle strade cittadine. Sarà questa anche un’occasione per iniziare a stilare un’anagrafe dei clochard presenti in città”.

 

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.