You are here
Comunali di Battipaglia, Cioffi (M5S): ‘Visconti meglio che resti a casa. Il PD intervenga a tutti i livelli’ Politica Provincia Provincia e Regione 

Comunali di Battipaglia, Cioffi (M5S): ‘Visconti meglio che resti a casa. Il PD intervenga a tutti i livelli’

“E’ veramente vergognoso il silenzio del Pd salernitano e nazionale nei confronti del suo candidato Sindaco dopo le forti affermazioni sul reddito di cittadinanza. Antonio Visconti deve solo vergognarsi. Un candidato sindaco che considera il reddito di cittadinanza “peggio di una bustina di droga” è meglio che resti a casa. Quello che ha detto è davvero scandaloso! Parole gravissime. Sconvolge il silenzio del PD nazionale e regionale, pensando che proprio Visconti era presente in platea alla stazione marittima, durante l’incontro dei sindaci del PD con Francesco Boccia, quando l’onorevole Piero De Luca sottolineava il riscatto di un nuovo Mezzogiorno e di un nuovo Sud sulla base dell’equità sociale. Vorremmo capire anche cosa ne pensa il segretario PD per la provincia di Salerno Vincenzo Luciano: come interverrà nei confronti di un suo candidato che incita i giovani all’utilizzo di sostanze stupefacenti?”. Lo denuncia il Senatore Salernitano del Movimento 5 stelle Andrea Cioffi.

“Un silenzio del PD salernitano assordante sulle frasi oscene pronunciate da un suo candidato a sindaco,  che offendono le centinaia di migliaia di persone che grazie al Reddito di Cittadinanza hanno potuto dare da mangiare ai propri figli oppure comprare i medicinali per curarsi, iniziando a ricostruirsi una nuova dignità sociale. Il reddito di cittadinanza è difesa della dignità personale, è attenzione verso i più deboli, è sostegno verso chi resta indietro, è civiltà” – conclude Cioffi -.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.