You are here
Colantuono è pronto a tornare all’antico, a Carpi con il 3 – 5 – 2? Sport 

Colantuono è pronto a tornare all’antico, a Carpi con il 3 – 5 – 2?

Colantuono è pronto a tornare all’antico. Per ripartire, dopo la pesante sconfitta casalinga rimediata contro il Brescia,  i granata al “Cabassi” di Carpi dovrebbero accantonare l’infelice e infruttuosa “novità” nel sistema di gioco: niente 4-3-1-2, si tornerà al 3-5-2, magari con la variabile trequartista. Il modulo con tre centrali dà sicuramente maggiori garanzie e soprattutto maggiore copertura ad un reparto che ha ballato notevolmente in occasione del match contro il Brescia.

DIVERSE NOVITA’ DI FORMAZIONE

Potrebbe scoccare l’ora di Djavan Anderson, che lunedì scorso, subentrato nell’intervallo, è stato uno dei pochi a salvarsi, mostrando grande volontà e sfiorando anche la rete. Ballottaggio invece per quanto concerne la fascia sinistra, mister Colantuono sta valutando se schierare Pucino oppure Vitale. A centrocampo invece bisognerà ancora fare i conti con le assenze di Odjer e Di Gennaro, fermi ai box a causa di problemi fisici. In tanti, però, spingono per avere una chance dal primo minuto visto e considerato che nessuno, dopo la pessima gara disputata contro il Brescia, può essere sicuro del posto nell’undici di partenza. Migliorini, Gigliotti e Perticone sperano di trovare spazio in retroguardia così come Palumbo nella zona nevralgica del campo e Djuric in attacco. Staremo a vedere…

NIENTE RITIRO ANTICIPATO

Non ci sarà la partenza anticipata. La comitiva granata, infatti, si muoverà alla volta dell’Emilia alla vigilia del match, dopo aver effettuato l’allenamento di rifinitura (programmato per sabato mattina) in sede.

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi