You are here
Cirielli (Fdi): “A breve alle Province si ripristinerà il voto popolare” Attualità Politica 

Cirielli (Fdi): “A breve alle Province si ripristinerà il voto popolare”

“Questo nuovo Governo, come ha annunciato gia’ Calderoli ma cosi’ com’era nei patti, a breve fara’ una norma che ripristinera’ il voto popolare. Siamo convinti, in primavera, di tornare con un voto democratico perche’ le Province, soprattutto al Sud, hanno una funzione molto importante per le strade provinciali, per le scuole superiori, per la tutela dell’ambiente”. A dirlo e’ il viceministro agli Esteri, Edmondo Cirielli, a margine della presentazione a Salerno della candidata del centrodestra alla presidenza della Provincia di Salerno Sonia Alfano“Nella mia lunga esperienza ormai quasi trentennale – ricorda Cirielli, che in passato ha guidato proprio la Provincia di Salerno – l’Ente che ho trovato piu’ importante, piu’ vicino agli interessi dei cittadini e’ la Provincia. Certo, non la Provincia cosi’ come l’ha ridotta la riforma del Pd che porta il nome dell’allora ministro Delrio che e’ stata veramente una cosa vergognosa cosi’ come e’ stato vergognoso aver tolto, oltre che i fondi che erano soprattutto per le Province per il Sud, la democrazia”.
“L’Ente Provincia – aggiunge – e’ stato, in parte, svuotato dalle competenze e sicuramente svuotato di soldi. Ma, la cosa grave e’ che i cittadini non possano scegliere gli amministratori. Da ultimo, il Pd e il M5s, proprio quelli che erano contro le poltrone e contro la casta, hanno messo nuovamente lo stipendio per il presidente della Provincia”“Quindi, un presidente che non ha risorse per svolgere le competenze della Provincia, che non viene eletto dal popolo, che puo’ essere votato solo dai politici, prende anche lo stipendio. Riteniamo questa la contraddizione della sinistra e dei Cinquestelle”, conclude Cirielli.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.