You are here
Cimitero Mediterraneo, 90 morti nella traversata della speranza Attualità Italia e Mondo 

Cimitero Mediterraneo, 90 morti nella traversata della speranza

Sarebbero più di 90 i morti nel naufragio di una imbarcazione al largo della Libia. Lo riferisce Medici senza frontiere (Msf): “Hanno perso la vita in acque internazionali, dopo aver lasciato la Libia su una barca sovraffollata molti giorni fa”, così l’Ong.
La petroliera commerciale “Alegria 1″, ha soccorso gli unici quattro sopravvissuti, nelle prime ore del mattino”, ha riferito l’organizzazione sui social. “Sappiamo dal nostro contatto iniziale con la petroliera che i sopravvissuti hanno riferito di essere stati in mare per almeno quattro giorni, su una nave con quasi 100 persone a bordo“, hanno spiegato da Msf, che possiede una nave di assistenza umanitaria – la Geo Barents – nel Mediterraneo.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.