You are here
Choc ad Avellino, “Sei cinese e hai il coronavirus”. Aggredito uno studente asiatico. Aperta un’inchiesta Italia e Mondo 

Choc ad Avellino, “Sei cinese e hai il coronavirus”. Aggredito uno studente asiatico. Aperta un’inchiesta

“Sei cinese, hai il coronavirus” e parte l’aggressione. E’ accaduto ad Avellino e a raccontarla è stata una studentessa del Conservatorio Cimarosa del capoluogo irpino che ha denunciato una aggressione subita da un suo connazionale. Sul caso la Procura di Avellino ha deciso di aprire un’inchiesta e il Procuratore Rosario Cantelmo, insieme ai carabinieri di Avellino vogliono vederci chiaro. Questa mattina i militari hanno ascoltato la ragazza asiatica e individuato anche il ragazzino che avrebbe subito il pestaggio. I fatti si sarebbero svolti nel tardo pomeriggio del 30 gennaio, lungo corso Vittorio Emanuele. Lui passeggiava da solo, quando è stato avvicinato da un gruppo di ragazzi che lo avrebbero colpito con un pugno allo stomaco. Fatti e racconti, naturalmente, tutti da verificare. Per questo motivo la Procura (scrive Ottopagine.it) ha deciso di aprire un fascicolo. Determinanti saranno le telecamere posizionate lungo il corso cittadino. I militari le visioneranno per cercare di ricostruire la vicenda che ha comunque scosso la cittadinanza.

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi