You are here
Chirurgo dell’Umberto I di Nocera guarisce dal covid e partecipa alla traversata a nuoto Napoli/Capri Attualità Primo piano Provincia e Regione 

Chirurgo dell’Umberto I di Nocera guarisce dal covid e partecipa alla traversata a nuoto Napoli/Capri

Era risultato positivo, si è ripreso arrivando fino alla guarigione,  decidendo poi di partecipare alla Capri-Napoli, la traversata a nuoto di 36 km. Si tratta di Maurizio Mastrorilli, medico-chirurgo del Reparto di Chirurgia d’urgenza dell’ospedale nocerino “Umberto I”, che ha voluto rimettersi in gioco partecipando alla Maratona del Golfo lanciando un segnale: “Rialzarsi, non lasciarsi andare”. Lo scrive Salerno sanità.
Mastrorilli è sempre stato in prima linea, in reparto, durante l’epidemia e, nonostante le precauzioni, si è contagiato. E’ rimasto in isolamento, nell’ospedale scafatese “Mauro Scarlato”, lontano da casa, per oltre trenta giorni. Poi, finalmente, il ritorno alla normalità. Reparto e sport.
Il 50enne ha rimesso piede in ospedale, in sala operatoria, e ha ripreso la sua passione, il nuoto. Poi la decisione di partecipare all’importante gara che lo ha visto impegnarsi con tutte le sue forze dovendo, però, a metà lasciare. Ma va bene così. Il medico, che ha al suo attivo la partecipazione a numerosi master, ha lanciato un messaggio importante per continuare a combattere, non arrendersi, dinanzi a questo infido virus.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.