You are here
C’è il concerto della Berté: costo extra per il parcheggio Cronaca 

C’è il concerto della Berté: costo extra per il parcheggio

Scoppia la polemica nel comune cilentano in vita dei festeggiamenti civili in onore di San Matteo. Questa sera, infatti, a Marina, si terrà il concerto di Loredana Berté, un evento importante che attirerà sul territorio fans provenienti anche da lontano. In vista dell’appuntamento in settimana sono apparsi sul territorio dei cartelli stradali indicanti le aree parcheggio per coloro che vorranno assistere allo spettacolo di quella che fu ribattezzata “l’imperatrice del Rock Italiano”.

Fin qui nulla di strano se non fosse che per l’occasione la tariffa per la sosta a pagamento è salita 4 euro, una cifra che molti hanno giudicato sproporzionata ma, come indicato sull’avviso del comune, è limitata alla serata del 23 settembre e servirà “a titolo di contributo per la realizzazione dell’evento”. “I tagliandi – si legge ancora sul cartello stradale – verranno distribuiti a mezzo di personale autorizzato con consegna a mano o acquistabile nelle zone servite da parcometro. Le auto prive di tagliando verranno multate a norma di legge”.

La decisione del comune ha spaccato i casalvelinesi, divisi su due fronti: da un lato c’è chi accusa l’amministrazione comunale sottolineando che “l’evento è finanziato dalla Regione, non vediamo perché il comune debba alzare così tanto i prezzi del parcheggio”, dall’altro chi difende la scelta dell’ente evidenziando che per un concerto gratuito di un’artista come la Berté “il prezzo non è sproporzionato”.

Questa sera si saprà quanti decideranno di contribuire all’evento e quanti, invece, si metteranno alla ricerche di uno spazio per lasciare la propria auto senza dover pagare.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.