You are here
Cava de’ Tirreni, Canoni Consorzio di Bonifica: Ieri l’incontro Politica 

Cava de’ Tirreni, Canoni Consorzio di Bonifica: Ieri l’incontro

Ieri mattina, martedì 15 ottobre, la delegazione formata dal Consigliere comunale Franco Manzo, dall’ avv. Luciano D’Amato, delegato dal Sindaco Vincenzo Servalli, e dall’ avv. Angela Senatore, Presidente della delegazione di Cava de’ Tirreni della Unione Nazionale Consumatori, ha incontrato il Commissario del Consorzio di Bonifica, avv. Mario Rosario D’ Angelo.  Nel corso dell’ incontro sono state trattate le problematiche legate alle attività eseguite dal Consorzio sul territorio cavese e sui reali benefici tratti dagli immobili, la mappatura integrale dei contribuenti (al fine di una diminuzione dei canoni), l’ esclusione dall’obbligo di contribuenza di alcune zone del territorio comunale, l’esclusione dall’ obbligo di pagamento del contributo irriguo (cosiddetta quota fissa).  “È stato un incontro proficuo – afferma il Consigliere Manzo – per affrontare in maniera costruttiva e nell’interesse dei cavesi interessati al pagamento dei canoni. Adesso passeremo alla fase operativa mettendo in contatto i rispettivi uffici tecnici per le verifiche sui dati reciproci al fine di stabilire la corrispondenza del servizio prestato con quanto richiesto per i campi irrigui. Per il canone di bonifica sui fabbricati bisognerà tener conto tra un bene e l’altro dell’effettiva utilità ricevuta utilità ricevuta dal servizio di bonifica”.

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi