You are here
CAVA DE’ TIRRENI, CANONE UNICO PATRIMONIALE E CANONE MERCATALE Provincia Provincia e Regione 

CAVA DE’ TIRRENI, CANONE UNICO PATRIMONIALE E CANONE MERCATALE

Il Comune di Cava de’ Tirreni ha istituito il “Canone Unico Patrimoniale” che sostituisce la tassa per l’occupazione di suolo e aree pubbliche, l’imposta sulla pubblicità e il diritto sulle pubbliche affissioni. In sostituzione della Tosap e della Tarig, invece, è stato istituito il “Canone Mercatale”, versato per le occupazioni temporanee in aree mercatali.     Per le occupazioni e per le esposizioni pubblicitarie temporanee, il pagamento del canone unico patrimoniale deve essere effettuato, di norma, in un’unica soluzione, contestualmente al rilascio della concessione/autorizzazione.

Per le occupazioni e per le esposizioni pubblicitarie permanenti, il canone relativo al primo anno di concessione deve essere effettuato, contestualmente al rilascio dell’atto concessorio. Per gli anni successivi il canone va corrisposto entro il 30 aprile.

Eccezionalmente per l’anno 2021, il canone unico patrimoniale annuale deve essere corrisposto entro il 30 giugno.  Il Servizio Canone Unico del Comune provvederà ad inviare ai titolari di concessione/autorizzazione permanete un avviso di pagamento con il calcolo del canone unico patrimoniale dovuto, applicando le tariffe approvate per l’anno 2021 con delibera di Giunta Comunale n. 57 del 23/04/2021.          Per ogni ulteriore chiarimento ed informazione o per richiedere un appuntamento è possibile rivolgersi al Servizio Canone Unico- via C. Schreiber  089/682230 – 089/682225- 089/682146-089/682473- anche a mezzo mail diretta al funzionario responsabile del Servizio dott.ssa Milena Damiano [email protected]

Gli uffici sono aperti il lunedì e il mercoledì dalle ore 09:00 alle ore 12:00, il martedì e giovedì dalle ore 16.00 alle ore 18.00.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.