You are here
Caso Salernitana, il sindaco: “Decida il campo, il Comune pronto a dare una mano” Attualità Calcio Primo piano Salernitana Sport 

Caso Salernitana, il sindaco: “Decida il campo, il Comune pronto a dare una mano”

“Ho sempre detto che la Salernitana ha conquistato sul campo la serie A, metaforicamente e praticamente, e sul campo va contesa questa vittoria. Noi dobbiamo essere, eventualmente, sconfitti sul campo e non da bolli, marche o ricorsi”. Lo ha detto il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, a seguito della bocciatura del trust presentato dalla Salernitana da parte della Figc. “Ho detto costantemente che la dirigenza della Salernitana aveva avuto la capacità di portare in serie A la squadra e che avrebbe avuto, mi auguravo, la capacità di garantirne l’iscrizione. Noi – ha aggiunto – abbiamo messo a disposizione lo stadio, che è pronto per la serie A, in quanto abbiamo apportato le modifiche richieste. Ho anche sempre sostenuto che il Comune era a disposizione della Salernitana per ogni eventuale intervento fosse ritenuto utile. Non c’è stato richiesto nulla, si immaginava che stessero lavorando in armonia. Certamente il Comune di Salerno non può entrare nei meccanismi economici finanziari di un’azienda, possiamo fare le nostre rimostranze ma ce lo devono chiedere e noi siamo pronti nei limiti delle nostre umane possibilità a dare una mano”, ha concluso Napoli.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi