You are here
Caos Agropoli, si dimette un consigliere comunale Provincia e Regione 

Caos Agropoli, si dimette un consigliere comunale

Emidio Cianciola ha rassegnato le sue dimissioni da consigliere comunale. La decisione era nell’area. Cianciola da tempo era in contrasto con l’amministrazione comunale, nonostante fosse stato uno dei principali sostenitori del sindaco Adamo Coppola alle scorse elezioni amministrative.

Nella nota protocollata questa mattina al Comune, Cianciola si rivolge proprio al primo cittadino, dicendosi deluso per la situazione. “A quasi due anni dalla tua elezione a sindaco, volendo fare un bilancio dell’attività amministrativa, noto un preoccupante immobilismo”, scrive l’ormai ex consigliere comunale. “La mia delusione – aggiunge – si incarna, anzitutto, in quella dei miei elettori e dei tanti, tantissimi che incontro ogni giorno per strada e mi chiedono quale sarà il loro destino. Riesco però, ancora, a vedere chiara la fiducia che avevano riposto in me l’11 giugno di due anni fa”. Cianciola parla di assenza di “feeling politico”, ricordando come gli “scricchiolii si sono avvertiti immediatamente quando hai composto la giunta”. “Feci un passo indietro – ricorda il medico agropolese – ma non mi hai dato la possibilità di farne neanche mezzo in avanti”.

C’è un aspetto, però, che ha inciso maggiormente sulle sue dimissioni: “L’assoluta mancanza di considerazione nei miei confronti addirittura sulla tematica sanitaria tornata con rinnovata e drammatica forza prorompente con la questione Ospedale di Agropoli, tristemente ancora chiuso”.

“Termina una parentesi amministrativa durante la quale ho sempre rispettato i ruoli e l’amicizia, sentimento che continuo a nutrire per te”. Emidio Cianciola, poi, conclude: “manterrò fermi i miei principi con i quali ebbi l’onore di inaugurare i lavori dell’assemblea comunale; su tutti la promozione della dignità umana. Ho a cuore le sorti della città di Agropoli e continuerò a vivere tra i cittadioni e con i cittadini, provando a dare il mio contributo per far crescere il tessuto sociale di questa comunità, impegnandomi quotidianamente per dare alla “Politica” il giusto significato e l’alto senzso civile che merita e lavorerò con la disponibilità e la professionalità che da sempre mi contraddistinguono”.

Cianciola è il secondo consigliere comunale a dimettersi dopo Monica Pizza, anche lei della lista Coppola. In consiglio entrerà Salvatore Coppola. Fonte: InfoCilento

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.