You are here
Cade dalla bici a San Cipriano Picentino e dopo 4 giorni muore al Ruggi, disposte nuove indagini Provincia Provincia e Regione 

Cade dalla bici a San Cipriano Picentino e dopo 4 giorni muore al Ruggi, disposte nuove indagini

Nuove indagini sulla morte di un 59enne ceramista salernitano, deceduto giovedì al reparto di Rianimazione dell’ospedale Ruggi di Salerno. L’uomo, domenica 25 luglio scorso, era caduto dalla bicicletta mentre percorreva una strada di San Cipriano Picentino. Soccorso, era stato ricoverato per una commozione cerebrale, per poi morire dopo cinque giorni. Due le ipotesi al vaglio degli inquirenti: l’uomo avrebbe urtato una rete di recinzione davanti ad un cantiere, con la caduta ripresa dalle telecamere di videosorveglianza. In questo senso, la Procura ha chiesto nuovi accertamenti per verificare questa ipotesi. L’altra ipotesi- scrive il Mattino- è che invece il ciclista sarebbe caduto da solo, dopo aver lasciato il gruppo di amici.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi