You are here
Biogas a Sarno, il Tar boccia i ricorsi contro l’ordinanza del Comune Provincia Provincia e Regione 

Biogas a Sarno, il Tar boccia i ricorsi contro l’ordinanza del Comune

Il Tar di Salerno ha dichiarato, con la sentenza del 13 luglio, improcedibili tutti i ricorsi presentati contro l’ordinanza di chiusura del 15 Agosto 2020 dell’impianto di Biogas, attualmente gestito dalla curatela fallimentare, che è valida ed efficace a tutti gli effetti.

La sentenza è stata comunicata alla curatela fallimentare ed al giudice delegato, con una lettera accompagnatoria firmata dal Sindaco di Sarno dal Vice – Sindaco Roberto Robustelli e dall’assessore Viscardi, che ha anche segnalato la presenza di emissioni odorigene riscontrate dai Vigili Urbani, per cui è da ritenersi che permangono le condizioni per le quali l’ordinanza fu adottata. “L’impianto deve essere messo in quiescenza. Noi continuiamo a lottare, altri spendono soldi per lottare contro di noi”, dice l’assessore Eutilia Viscardi.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.