You are here
Bilancio a Salerno, termini non rispettati: il prefetto diffida il consiglio comunale Attualità 

Bilancio a Salerno, termini non rispettati: il prefetto diffida il consiglio comunale

I termini previsti dalla legge non sono stati rispettati: quindi il prefetto di Salerno, Francesco Russo, ha diffidato formalmente il Consiglio Comunale a riunirsi entro i prossimi 20 giorni per l’approvazione del rendiconto di gestione relativo all’esercizio finanziario del 2020. «In mancanza si legge nel documento notificato a Palazzo di Città – saranno attivati i poteri sostitutivi e avviata la procedura per lo scioglimento del Consiglio comunale». Pericolo che- scrive la Città- dovrebbe essere scongiurato non tanto perché sono imminenti le elezioni proprio per il rinnovo del parlamentino cittadino, ma perché la seduta del Consiglio comunale per approvare i dossier finanziari si farà e probabilmente sarà messa in calendario per il prossimo 14 settembre.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.