You are here
BARONISSI, CHIUSA CON UNO STRAORDINARIO SUCCESSO LA PRIMA EDIZIONE DEL FESTIVAL DELLA LETTERATURA PER RAGAZZI. Provincia Provincia e Regione 

BARONISSI, CHIUSA CON UNO STRAORDINARIO SUCCESSO LA PRIMA EDIZIONE DEL FESTIVAL DELLA LETTERATURA PER RAGAZZI.

Trecento studenti dai 6 ai 13 anni tra giurati e book ambassador, seicento ragazzi al giorno impegnati nei laboratori, cento volontari e tutte le associazioni cittadine coinvolte nell’organizzazione dell’evento sulle quattro location di Palazzo di Città, Parco della Rinascita, Villa comunale e Parco Olimpia. E’ stata una vera e propria maratona di eventi e sold out per “Libro Aperto”, Il Festival della letteratura per ragazzi” di Baronissi, la rassegna di lettura, creatività, divertimento che ha visto protagonisti scolari e studenti della città di Baronissi, ma anche di Salerno, Fisciano, Siano e tutta la valle dell’Irno.
Un evento sul quale abbiamo scommesso, creduto e investito, una manifestazione di qualità, con grandi nomi della letteratura nazionale e internazionale, che ha visto protagonisti anzitutto bambini e famiglie, coinvolte in una tre giorni di eventi, laboratori e incontri. Siamo molto soddisfatti di questa prima edizione che ricorderemo per la straordinaria partecipazione e che naturalmente riproporremo, migliorandola e ampliandola, il prossimo anno e a seguire.
Baronissi “Città che legge”, contribuisce, attraverso iniziative vivaci come queste, a formare ed accrescere una nuova coscienza tra le giovani generazioni. “Un ringraziamento affettuoso a tutti i giovanissimi protagonisti, alle famiglie, alla scuola, alle tante associazioni di Baronissi, agli straordinari volontari del Nucleo comunale di protezione civile e de “Il Punto”.
Laboratori didattici, incontri con importanti scrittori ed editori del settore, novità editoriali: una straordinaria offerta culturale con oltre 750 libri donati a più di 20 istituti scolastici.
I giovani lettori sono stati completamente immersi in laboratori creativi, masterclass, spettacoli e incontri con gli autori dei libri in gara ; “Libro Aperto” vuole accendere i riflettori sulle nuove generazioni e lo fa attraverso la lettura, i dibattiti culturali e sensibilizzando i ragazzi al tema del riciclo e della sostenibilità.
Insomma, una manifestazione a 360gradi sulla quale abbiamo scommesso e che porteremo avanti con convinzione”.
La rassegna è stata promossa dal Comune di Baronissi, patrocinata dal Ministero della Cultura, dal DISUFF e dal Comune di Siano, realizzata dall’Associazione Libro Aperto, Impronte Poetiche e da Wave Tribe srl, da un’idea della Direttrice Artistica Angela Albarano cui va il nostro vivo ringraziamento”, scrive il sindaco Valiante.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.