You are here
Autonomia del Coni, il governo approva il decreto: Italia presente con la bandiera ai Giochi Olimpici di Tokyo Altri sport Primo piano Sport 

Autonomia del Coni, il governo approva il decreto: Italia presente con la bandiera ai Giochi Olimpici di Tokyo

È terminato il Consiglio di Ministri che ha preceduto le dimissioni del Governo e che come ultimo atto ha previsto, come riporta La Gazzetta dello Sport, l’approvazione del decreto legge sull’autonomia del Coni. Il decreto, dopo una trattativa faticosissima, è entrato in Consiglio ed è stato approvato grazie a una proposta del presidente Giuseppe Conte. Sono state così scongiurate le possibili sanzioni del Cio che avrebbe potuto vietare all’Italia, alle prossime Olimpiadi di Tokyo, l’utilizzo del tricolore e dell’inno di Mameli.

L’accordo è stato raggiunto con la soluzione della pianta organica, sulla base di quanto previsto dal decreto 1 poi saltato sul tema dell’incompatibilità. Niente contratto di servizio dunque, soluzione bocciata categoricamente da Malagò e che era stata auspicata da Sport e Salute. E niente Coni Spa, la società di servizio che sarebbe stato lo strumento operativo del Coni, possibilità giudicata troppo costosa.

Il primo a commentare l’approvazione del decreto è stato il Ministro dello sport Vincenzo Spadafora: “Il Consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto contenente le norme che sanciscono l’autonomia del Comitato Olimpico Nazionale Italiano. Ora l’ultima parola spetta al Parlamento in sede di conversione. Per la lunga e gloriosa storia sportiva e democratica del nostro Paese era improbabile che l’Italia venisse così duramente sanzionata già domani, ma la decisione di oggi fuga ogni dubbio e risolve il problema dell’indipendenza del Coni lasciato aperto dalla riforma del 2019”.

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi