You are here
Armi nel capanno e riciclaggio, decisione della Cassazione: 37enne conterà 2 anni e 8 mesi di reclusione Cronaca Provincia e Regione 

Armi nel capanno e riciclaggio, decisione della Cassazione: 37enne conterà 2 anni e 8 mesi di reclusione

Due anni e dieci mesi di reclusione al termine del rito abbreviato confermati in Appello. La Cassazione ha confermato la condanna per Alberto Attianese, 37enne originario di Scafati ma domiciliato a Sant’Egidio del Monte Albino accusato di detenzione illecita di armi e riciclaggio. Pena divenuta definitiva. La contestazione mossa dalla Procura di Nocera Inferiore riguardava il possesso ingiustificato una pistola revolver a spillo marca Lefauches, matricola inesistente e non identificabile, con una cartuccia, una beretta 70 calibro 7.65 con matricola cancellata priva di serbatoio e canna filettata, una penna pistola calibro 22 artigianale senza matricola né marchio di fabbrica, oltre ad un silenziatore e munizionamento sparso, con una cartuccia calibro 9, sei cartucce calibro 9 Luger, ventuno cartucce 7,64, due cartucce 44 magnum, 4 cartucce 9×19 con palla 7.65 e 4 cartucce 38 special e undici cartucce 22 lr. Per la Cassazione il ricorso è inammissibile.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi