You are here
Arcidiocesi Salerno/Campagna/Acerno: cambiano i parroci in alcune chiese Attualità Provincia Provincia e Regione 

Arcidiocesi Salerno/Campagna/Acerno: cambiano i parroci in alcune chiese

Nuove nomine di sacerdoti nelle parrocchie dell’Arcidiocesi Salerno-Campagna-Acerno. Nel capoluogo si registra l’avvicendamento alla guida di Santa Maria ad Martyres di Torrione dove il religioso dei Minimi, padre Giorgio Terrasi, subentra al confratello padre Francesco Carmelita, eletto provinciale dell’Ordine fondato da San Francesco di Paola per la Campania, la Sicilia e la Repubblica democratica del Congo, ma resterà a svolgere il ministero di vicario. Padre Vittorio Arena, invece, è il nuovo  Cappellano per il Presidio Ospedaliero “Giovanni da Procida” di Salerno)
Le nomine negli altri comuni

L’Arcidiocesi rende noto che don Alessandro Bottiglieri (attuale parroco della Santissima Annunziata e di San Giorgio e di San Lorenzo di Giffoni Valle Piana) sarà anche amministratore parrocchiale della parrocchia di Santissimo Salvatore e Sant’ Andrea Apostolo nella frazione Gauro di Montecorvino Rovella; Padre Salvatore De Stefano è stato nominato  Vicario parrocchiale delle parrocchie “Santissima Annunziata e San Giorgio” e San Lorenzo Martire a Giffoni Valle Piana; don Marco Raimondo è stato scelto come direttore per la promozione della Cooperazione Missionaria; don Vincenzo Serpe quale  Rettore del Santuario Diocesano San Michele di Fisciano; don Ferdinando De Angelis parroco della parrocchia Santissimo Salvatore e San Martino della frazione Torchiati di Montoro; don Giovanni Albano è vicario parrocchiale della parrocchia Santa Maria delle Grazie e Santa Croce (Castel San Giorgio).

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.