You are here
Annullati a Campagna ed Eboli i concerti del neomelodico Pandetta: “Canta per la mafia” Attualità Primo piano 

Annullati a Campagna ed Eboli i concerti del neomelodico Pandetta: “Canta per la mafia”

Cancellati i concerti del neomelodico a Eboli e Campagna. Le date delle sue esibizioni erano previste per il 20 e il 22 febbraio.  Lo stop ai concerti salernitani è legato a circostanze come quella di Fisciano, che avevano portato anche alla chiusura del bar per 15 giorni. A Campagna, il sindaco Roberto Monaco e il titolare dell’hotel che avrebbe dovuto ospitare il neomelodico, una volta appreso delle precedenti performance di Pandetta, hanno contattato la società organizzatrice e annullato tutto. Più lungo, invece, l’iter di Eboli, dove il sindaco Massimo Cariello è riuscito però ugualmente a fermare tutto. Il cantante avrebbe dovuto esibirsi in una pizzeria. I titolari del locale non hanno voluto bloccare l’evento e la Polizia Municipale, a cui si era rivolta il Sindaco, avevano verificato che tutte le carte erano in regola e che non c’erano quindi i presupposti per fermare quello che era un evento privato. Il primo cittadino si era però rivolto al Prefetto di Salerno, Francesco Russo, e alla fine è arrivato lo stop; sottoposto a controlli, il locale è stato chiuso temporaneamente per problemi amministrativi. “Chi canta per la mafia – ha detto Cariello – non si esibirà sul territorio che amministro”.

 

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi