You are here
Anno record in Campania e nel Salernitano per i nidi di tartaruga caretta caretta Attualità Provincia Provincia e Regione 

Anno record in Campania e nel Salernitano per i nidi di tartaruga caretta caretta

Anno dei record per la Campania con 57 nidi scoperti di tartaruga caretta caretta. Una stagione ricca di emozioni che ha visto impegnati in prima linea volontari e associazioni coordinati dai biologi della Stazione Zoologica Anton Dohrn: Area Marina Protetta Punta Campanella, Project MARE, Project MARE for SEA, MuSea – Museo Vivo del Mare di Pioppi, Area Marina Protetta Regno di Nettuno, ENPA guardie zoofile nucleo di Salerno NATURART Associazione Culturale Domizia alcune delle realtà che hanno collaborato.

Ora i nidi sono davvero finiti per quest’ anno ed Eboli e Castelvolturno hanno riportato ottime percentuali di schiusa. “I 57 nidi (a noi noti-urge precisarlo perché domani….nun s’ pòmai sapè), sono chiusi. – scrivono i volontari – Ringraziamo di cuore tutte le persone che ci hanno seguito su questa pagina e in giro sulle spiagge campane. Ringraziamo tutte le amministrazioni comunali che ci hanno supportato, in particolar modo i comuni di Ascea, Palinuro e Camerota che ci hanno fornito alloggi.
Ringraziamo I privati cittadini che ci hanno portato cibo, bibite, e in casi di emergenza addirittura ci hanno ospitati nelle loro case. Ma soprattutto, grazie a tutti e ad ogni volontario che ha dedicato alla salvaguardia di questi animali preziosi e bellissimi, anche solo un giorno della propria vita! Mai come quest’ anno tante associazioni ed ed enti pubblici hanno lavorato uniti con il medesimo scopo”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.