You are here
Angri, bancarotta e distrazione di denaro: sequestro per 800mila euro a due fratelli Cronaca Provincia e Regione 

Angri, bancarotta e distrazione di denaro: sequestro per 800mila euro a due fratelli

Avrebbero fatto sparire 800mila euro da una società a regime di bancarotta omettendo inoltre anche di accantonare il tfr per i dipendenti. Sequestro beni in equivalente per due fratelli di Angri, accusato di distrazione di contante lasciando solo debiti. Il blitz è stato firmato dalla Guardia di Finanza salernitana coordinata dalla Procura di Nocerà Inferiore diretta da Antonio Centore.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.