You are here
Ancora chiuso il Pronto Soccorso di Roccadaspide. Fondi sprecati? Primo piano Provincia e Regione 

Ancora chiuso il Pronto Soccorso di Roccadaspide. Fondi sprecati?

Ancora una volta riflettori puntati sull’ospedale di Roccadaspide. Questa volta nessuna inchiesta giudiziaria sulle liste d’attesa ma grande attenzione per il nuovo pronto soccorso, costato circa 600 mila euro, ultimato ormai da tre mesi e non ancora utilizzato.

E mentre la struttura resta chiusa i sanitari sono costretti a lavorare nella vecchia sede, ovviamente non più idonea.  La motivazione nel ritardo dell’apertura del nuovo pronto soccorso potrebbe ricercarsi nel piano ospedaliero varato dalla Regione Campania che ridimensiona sensibilmente l’ospedale di Roccadaspide. Qui, infatti, è previsto un pronto soccorso con soli 20 posti letto di medicina rispetto ai 66 di oggi. Il presidio, inoltre, perderà reparti di cardiologia, ortopedia e chirurgia.

Se il ritardo per l’apertura della struttura dovesse essere questo i fondi spesi sarebbero stati sprecati. O forse no?!

 

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.