You are here
Alma all’inglese sul Real Dem, Milucci sbroglia la matassa Calcio Dilettanti Sport 

Alma all’inglese sul Real Dem, Milucci sbroglia la matassa

Porta fieno in cascina nel giorno in cui impara a soffrire. L’Alma Salerno supera con il punteggio di due a zero il Real Dem e si conferma ai piani alti del girone F del torneo di serie B. Decisiva la doppietta – nei minuti finali – di Vincenzo Milucci, che sale a quota quattro in campionato. Esordio positivo di Gaston tra i pali. In crescita Teruya. Fabinho bello a metà sciupa sotto porta.

PRIMO TEMPO – Per la prima al PalaTulimieri Magalhaes deve rinunciare al pipelet titolare Fuschino. L’ex Frattese s’accomoda in panchina – dalla quale sembra coadiuvare il tecnico nelle fasi concitanti della gara – per far posto all’esordiente Gaston, che in settimana ha lavorato per farsi trovare pronto. Il quartetto di movimento si completa di Cerrone, Madonna, Milucci e Fabinho. Fin dalle prime battute l’Alma dà l’impressione di avere in mano il pallino del gioco: i granata si rendono pericolosi soprattutto sull’asse Milucci-Madonna, con il 22 che sfrutta l’ottimo giro-palla per cercare la conclusione. Al 8’ Magalhaes chiama un time-out che sa di strigliata: il tecnico rileva Fabinho per puntare sulla freschezza di Monteiro. Quest’ultimo si rende pericoloso nell’uno contro uno, mettendo in difficoltà gli ospiti, ma trova sulla sua strada l’attento Casati.

SECONDO TEMPO – Nella ripresa l’Alma alza i ritmi: il più pimpante è Milucci, che ispira la manovra granata in un momento complicato di costruzione degli uomini di Magalhaes. Al 10’ è Fabinho a sfiorare il vantaggio: lo spagnolo cestina a lato da posizione difficile. Al 17’ arriva la svolta e porta la firma dell’esperienza. Milucci s’invola in area su possesso di Madonna: il 22 serve al centro Cerrone che con la coda dell’occhio vede il movimento dell’ex Nazionale che apre il piattone e manda in estasi le tribune del Pala Tulimieri. I granata avrebbero l’opportunità di raddoppiare subito ma Spisso – su tiro libero – scheggia il palo. A mandare in ghiaccio la sfida ci pensa ancora una volta Milucci, il quale – dopo aver scartato il portiere – deposita in fondo al sacco la sfera che consegna ai granata la seconda vittoria consecutiva e la vetta del raggruppamento F.

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi