You are here
Al via la terza dose di vaccino per gli over 60 e fragili Attualità Italia e Mondo 

Al via la terza dose di vaccino per gli over 60 e fragili

Al via la terza dose del vaccino anticovid per over 60 e fragili. Si tratta di oltre 10 milioni di persone che si vanno ad aggiungere alle altre categorie di persone già individuate.

A stabilirlo una circolare del Minitero della Salute che avvia la somministrazione del booster( richiamo) per queste fasce dopo il via libera dell’Agenzia Europea dei Medicinali e dopo almeno sei mesi dal completamento del ciclo primario di vaccinazione. Le condizionib alla dose booster di vaccino anti Sars Cov 2 sono: malattie respiratorie (Fibrosi polmonare idiopatica; Malattie respiratorie che necessitino di ossigenoterapia); malattie cardiocircolatorie (Scompenso cardiaco in classe avanzata; Pazienti post-shock cardiogeno); malattie neurologiche (Sclerosi laterale amiotrofica e altre malattie del motoneurone; Sclerosi multipla; Distrofia muscolare; Paralisi cerebrali infantili; Miastenia gravis; Patologie neurologiche disimmuni). Ed ancora: diabete e altre endocrinopatie severe (Diabete di tipo 1; Diabete di tipo 2 in terapia con almeno 2 farmaci per il diabete o con complicanze; Morbo di Addison; Panipopituitarismo); malattie epatiche (cirrosi epatica); malattie cerebrovascolari (Evento ischemico-emorragico cerebrale con compromissione dell’autonomia neurologica e cognitiva; Stroke nel 2020-21; Stroke antecedente al 2020 con ranking ≥ 3); Emoglobinopatie (Talassemia major; Anemia a cellule falciformi; Altre anemie gravi); altre aptologie (Fibrosi cistica; Sindrome di Down; Grave obesità); Disabilità fisica, sensoriale, intellettiva e psichica (Disabili gravi ai sensi della legge 104/1992 art. 3 comma 3 . Intanto il 15,54% degli italiani non ha fatto neppure la prima dose del vaccino anticovid. La fascia
d’ eta’ più critica sono gli ultra 50enni che sono 3 milioni. Al momento è esclusa la possibilità di estendere la terza dose a tutta la popolazione italiana.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.