You are here
Al Ruggi di Salerno stabilizzati 32 operatori sanitari Attualità 

Al Ruggi di Salerno stabilizzati 32 operatori sanitari

Con la delibera 620 del 10 settembre il Ruggi di Salerno ha proceduto alla stabilizzazione a tempo indeterminato di 32 operatori sanitari a tempo determinato che hanno raggiunto i requisiti previsti dalla legge Madia. Di questi: 18 operatori socio sanitari e 14 infermieri.

“In settimana avevamo sollecitato la pubblicazione della delibera per la stabilizzazione del personale precario che aveva presentato domanda entro il 1 luglio. Chi al 30 giugno era in possesso dei 36 mesi previsti dalla legge Madia oggi finalmente viene stabilizzato. Un giusto riconoscimento soprattutto dopo una emergenza mondiale che ha messo a dura prova tutto il mondo degli operatori sanitari. Ora come Fp Cgil Salerno – il commento del segretario Antonio Capezzuto – proseguiremo la nostra battaglia per la proroga a 36 mesi dei contratti di tutti i lavoratori ancora precari assunti durante l’emergenza Covid-19, affinché i nostri operatori possano finalmente trovare stabilità e restare nel nostro territorio”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.