You are here
A Salerno Scuole più sicure con la collaborazione di tutti: Polizia Municipale e Protezione Civile davanti agli istituti scolastici Attualità Primo piano 

A Salerno Scuole più sicure con la collaborazione di tutti: Polizia Municipale e Protezione Civile davanti agli istituti scolastici

Continua il graduale ritorno in aula degli studenti di Salerno. Stamani è toccato a tutte le Scuole Elementari ed alle Scuole Medie. La Polizia Municipale e la Protezione Civile hanno attivato un programma di presenza e di presidio di fronte agli istituti scolastici con particolare riguardo per quelli più frequentati e/o in zone maggiormente trafficate.

È stata registrata qualche situazione problematica dovuta molto probabilmente anche all’ansia del ritorno a scuola per tante famiglie e studenti. Già da domani si confida in un deciso miglioramento della situazione grazie ai piani predisposti per i singoli istituti dai dirigenti scolastici ed al supporto di Polizia Municipale e Protezione Civile.

“Appare a tutti evidente che spetta a ciascuno assumere comportamenti responsabili per scongiurare ogni forma di pericoloso assembramento durante l’entrata e l’uscita dai plessi. Si confida, pertanto, nella massima collaborazione di tutti (genitori, alunni, insegnanti,personale non docente) per mantenere ordine e distanze di sicurezza affinché sia conseguito il comune risultato del ritorno sicuro in aula”, scrive il sindaco Enzo Napoli.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi