You are here
A Minori valori nella norma, il mare torna balneabile Provincia Provincia e Regione 

A Minori valori nella norma, il mare torna balneabile

La nuova condotta sottomarina di Minori ha prodotto da subito i risultati previsti e l’amministrazione comunale del comune costiero ha annunciato soddisfatta i risultati “completamente favorevoli” dei campioni prelevati dall’ARPAC nel mare del comune.  Lo specchio d’acqua di Minori è stato pertanto riammesso alla balneazione. “Con buona pace di chi minimizzava o addirittura ironizzava sull’efficacia dell’opera, l’intervento attuato dalla Provincia di Salerno ha così ristabilito condizioni di piena salubrità delle acque marine, garantendone una sicura fruibilità per i cittadini e per i visitatori che già affollano la spiaggia”, fanno sapere dall’amministrazione comunale. Da palazzo di città “Esprimono grande soddisfazione per questo importante risultato, che rinsalda il positivo andamento delle attività produttive e lavorative, confermando l’appeal che Minori esercita sull’utenza turistica nazionale e straniera. Un grazie di cuore alla Regione Campania al Presidente Vincenzo De Luca e al Vice Presidente Fulvio Bonavitacola, un sentito ringraziamento al Presidente Strianese per la sensibilità dimostrata, nonché ai tecnici della Provincia guidati dall’Arch. Cavaliere, i tecnici dell’Ausino guidati dall’Ing. Vitagliano per l’impegno profuso nella realizzazione del nuovo impianto. Un grazie al Vice Sindaco Sergio Bonito e al Consigliere Comunale Antonio Proto per la dedizione costante in questi mesi di duro lavoro. Sicurezza delle persone e tutela delle risorse naturali e culturali restano i criteri di riferimento nell’amministrazione di Minori in ciascuna delle tante attività in cui essa si esprime”, la chiosa dall’amministrazione.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.