You are here
Chirurgia Pediatrica al Ruggi di Salerno: bimbo di 8 anni salvato con un intervento d’urgenza alla milza Attualità Primo piano 

Chirurgia Pediatrica al Ruggi di Salerno: bimbo di 8 anni salvato con un intervento d’urgenza alla milza

L’ U.O.C di Chirurgia Pediatrica dell’AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, è punto di riferimento nella gestione dei piccoli pazienti, per le diverse patologie lievi ed acute. Al Pronto Soccorso Pediatrico, si registrano dai 25 ai 30 accessi ogni 24 ore, e nonostante la mole di lavoro alla quale sono continuamente sottoposti i medici e gli infermieri, i tempi di attesa sono notevolmente ridotti perché gestiti con solerzia, efficienza e professionalità del personale sanitario. Tanti sono i casi di bambini presi in carico nel reparto di Pediatria Chirurgica del Ruggi, diretto dal dottore Umberto Ferrentino, i quali vengono curati e assistiti amorevolmente, insieme alle loro famiglie. Qualche giorno fa ad esempio, un paziente di otto anni, trasferito da altro ospedale, per trauma addominale in seguito ad una caduta da bicicletta, aveva riportato la lesione della milza. Dopo aver consultato i medici radiologi, che hanno individuato gli organi coinvolti, il bambino è stato stabilizzato e preparato ad un intervento chirurgico in urgenza, che si è svolto in sicurezza nonostante l’emoperitoneo massivo causato dalla frattura quasi completa della milza e la conseguente rimozione della stessa.
La tempestività dell’esecuzione ha evitato l’irreparabile e l’intervento è stato possibile grazie al personale della sala operatoria, pronto a gestire ogni tipo di difficoltà e richiesta, alla ineccepibilità e all’ esperienza dell’equipe di anestesisti pediatrici e dei medici del reparto di Chirurgia Pediatrica. Il bambino in questione, sta bene, è fuori pericolo e ciò dimostra che la rapidità d’azione, la tempestività nella risoluzione dei casi, l’efficienza medica, la collaborazione multidisciplinare, sono elementi fondamentali per il benessere del paziente, che il Ruggi pone sempre al centro dell’attenzione.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.