You are here
Salerno: mostra “La Società della Stanchezza” Turismo ed Eventi 

Salerno: mostra “La Società della Stanchezza”

Domani mattina, giovedì 17 maggio, alle ore 11.00, presso la Sala del Gonfalone del Palazzo di Città, alla presenza dell’Assessore alle Politiche Sociali Nino Savastano, si terrà la conferenza stampa di presentazione della mostra “La Società della Stanchezza”, in programma dal 19 maggio al 19 maggio, presso il Museo Diocesano di Salerno. L’esposizione, curata da Marcello Francolini e Fabio Avella e patrocinata dal Comune di Salerno, presenterà al pubblico le opere d’arte, realizzate durante la residenza Clausura (prima residenza artistica a Salerno) svoltasi lo scorso aprile, presso la stessa struttura.

Dal 19 maggio, giorno del vernissage, fino al 19 giugno si potranno vedere i lavori individuali realizzati su carta Amatruda, di Dario Agrimi (Trani), Antonio Finelli (Roma), Angelo Maisto (Santa Maria Capua Vetere). Sarà, inoltre, presentato il grande Trittico allegorico della Società della stanchezza; che resterà di proprietà del museo e inaugurerà la collezione d’arte contemporanea.

In occasione dell’esposizione verrà presentato il catalogo della mostra, il giorno 26 maggio alle ore 16.30 presso lo stesso Museo Diocesano con il contributo dell’azienda Fornace Falcone. Interverranno il Direttore, i Curatori e Valerio Falcone. Per l’occasione sarà organizzato un talk di approfondimento sull’arte, moderato dalla giornalista e presentatrice salernitana Ertilia Giordano.

Saranno ospiti:
– Alice Zannoni, storica, critica d’arte e fondatrice di Setup Contemporary Art Fair (Bologna), con il suo libro: L’Arte Contemporanea spiegata a mia Nonna.
– Francesca Lavinia Cicalese, poetessa salernitana, che esporrà la sua raccolta di poesie dal titolo: Tu mi ricordi il mare. 

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi